Maggioli Modulgrafica: tel +39 0541 628222 | clienti.modulgrafica@maggioli.it

STAMPA 3D

I sistemi di stampa 3D messi a disposizione della clientela sono i seguenti:

  • COLORJET PRINTING
  • STAMPA IN CERA FONDIBILE AD ALTA DEFINZIONE
  • STAMPA IN PLASTICA AD ALTA RISOLUZIONE
  • STAMPA IN RESINA AD ALTA RISOLUZIONE 
  • STAMPA SLS
Vuoi realizzare il tuo Progetto?
Ulteriori informazioni
Preparare i File

Non sempre un file 3D ottimizzato per un rendering su carta è utilizzabile per la stampa 3D.

Questo dipende dalle modalità di creazione del file che deve tenere conto delle specifiche della stampa tridimensionale.

I nostri tecnici possono supportare il cliente nella preparazione dei files e consigliarlo per una riuscita ottimale della stampa.

Un File 3D per essere “stampabile” deve avere determinate caratteristiche:

  • deve essere un file 3D Poligonale (mesh)
  • deve essere un solido chiuso.

Non deve avere:

  • facce mancanti
  • pareti o geometrie che si intersecano
  • doppie superfici.

I file per la stampa devono avere le seguenti estensioni:

  • .STL
  • .3DS
  • .PLY
  • .ZPR
  • .ZBP
  • .WRL
Materiali di Stampa

COLORJET PRINTING

Sistema di stampa Project 4500. Questa tecnologia utilizza materiale plastico full color che viene solidificata da un collante e dall’inchiostro spruzzato con delle testine simili a quelle presenti nelle stampanti a getto di inchiostro. Gli oggetti realizzati con la tecnologia Colorjet sono “full color” perfetti per la prototipazione che richiede una elevata componente estetica con più di oltre un milione di combinazioni cromatiche. Ideale quindi per realizzare accessori moda, bijoux, plastici, packaging, gadgets, ecc.

Materiali disponibili:

  • VisiJet C4 Spectrum composito plastico polimerizzato a caldo
  • Volume di costruzione massimo (stampa di un singolo pezzo) 203 x 254 x 203 (XYZ)
  • Consigliamo spessori da 0.2 mm o superiori
  • Da evitare gli spessori al di sotto dei 0.1 mm

 

STAMPA IN CERA FONDIBILE AD ALTA DEFINZIONE

WJP è la tecnlogia di stampa dei sistemi Solidscape, questo metodo di stampa 3D è storica e consolidata ed è utilizzata in tutte quelle situazioni in cui è necessario prototipo in materiale fondibile con un'estrema accuratezza.

Le applicazioni dove è indicato utilizzare questa tecnologia sono svariate, dalla gioielleria al settore dentale.

Specifiche per la prototipazione:

  • Volume di costruzione massimo (stampa di un singolo pezzo) 130 x 130 x 130 (XYZ)
  • Consigliamo spessori da 0.5 mm o superiori
  • Da evitare gli spessori al si sotto dei 0.5 mm

 

STAMPA IN PLASTICA AD ALTA RISOLUZIONE

Sistema di stampa Projet 3500 HD, risoluzione accuratissima con strati da 16 o 29 micron e qualità superficiale paragonabile a quella di parti prodotte in serie.

Materiali disponibili:

  • VISIJET CRYSTAL - Semitrasparente e biocompatibile. Materiale certificato USPCLASSVI per l'utilizzo in campo medicale
  • MULTIIJET M3-BLACK - Nero intenso e con ottime capacità meccaniche. Questo materiale è molto simile ai prodotti ottenuti da stampo a iniezione ed è perfetto per rigorosi test funzionali
  • VISIJET M3-X - materiale simil ABS, colore bianco ad elevata durezza ed elevata resistenza termica

Specifiche per la prototipazione:

  • Volume di costruzione massimo (stampa di un singolo pezzo) 298 x 185 x 203 (XYZ)
  • Consigliamo spessori da 0.4 mm o superiori
  • Da evitare gli spessori al di sotto dei 0.2 mm

 

STAMPA SLA IN RESINA AD ALTA RISOLUZIONE

La tecnologia SLA stampa 3D in resina (stereolitografia) è da sempre sinonimo di precisione, versatilità e qualità.

Materiali disponibili:

  • ACCURA AMETHYST - Resina di colore viola, strati da 25 micron per una resa elevatissima su dettagli di piccole dimensioni.
    Materiale utilizzato in gioielleria e modellismo come master per stampi siliconici. La stereolitografia è basata sulla fotopolimerizzazione di una resina liquida contenuta in una vasca ed è sensibile alla radiazione ultravioletta che emessa da un sofisticato raggio laser in grado di tracciare forme ultra precise. L’interazione dei due elementi ha come conseguenza la solidificazione del fotopolimero.
    La costruzione dei modelli mediante utilizzo di un solo materiale consente di ottenere prototipi di incredibile qualità, inoltre il costo di stampa 3D risulta molto conveniente anche crescendo di dimensione. Accura Amethyst è la resina indicata la produzione di parti piccole e ultra precise, unico materiale SLA che consente di lavorare con strati da soli 0.025 mm è indicato laddove necessitano modelli dall’incredibile dettaglio. I campi di applicazione principali sono la gioielleria e il modellismo dove il materiale puo’ essere utilizzato come master per stampi siliconici grazie alla sua alta resistenza alla deformazione termica (90°).
    Chi si occupa di gioielleria l’ha già provata almeno una volta e sicuramente la conosce, prodotto ideale per questa applicazione, ha rivoluzionato il modo di “pensare” le nuove linee perchè consente di produrre le quantità richieste direttamente dal macchinario saltando le fasi della gommatura. Questo prodotto è ideale per tutte le situazioni che richiedono una fusione “perfetta” e le caratteristiche peculiari di questa tecnologia sono l’uniformità, la qualità e la possibilità di costruire modelli in serie con “volumi chiusi” non riproducibili con gommatura tradizionale.
    Grande qualità grazie agli strati da soli 16 micron e alta definizione su X e Y, qualità di fusione assoluta, il materiale è cera al 100% e non necessita di particolari attenzioni nella preparazione del gesso. Inoltre, può essere fusa insieme a modelli in cera normali “da iniezione”.

    Specifiche per la prototipazione:
  • Volume di costruzione massimo (stampa di un singolo pezzo) 200 x 200 x 140 (XYZ)
  • Volume di costruzione consigliato (singolo pezzo) 130 x 130 x 130 (XYZ)
  • Consigliamo spessori da 0.5 mm o superiori
  • Da evitare gli spessori al di sotto dei 0.5 mm

  • ACCURA CLEAR VUE - Resina dallo straordinario effetto trasparente utilizzabile per applicazioni che richiedono questa specifica finitura.
    La stereolitografia è basata sulla fotopolimerizzazione di una resina liquida contenuta in una vasca ed è sensibile alla radiazione ultravioletta che emessa da un sofisticato raggio laser in grado di tracciare forme ultra precise. L’interazione dei due elementi ha come conseguenza la solidificazione del fotopolimero.
    Il prodotto plastico Accura CLear Vue è un materiale versatile, caratteristica principale è la straordinaria trasparenza, estremamente resistente, adatto per assemblati, indicato per dispositivi medici grazie anche alla biocompatibilità USP class.

    Specifiche per la prototipazione:
  • Volume di costruzione massimo (stampa di un singolo pezzo) 650 x 750 x 550 (XYZ)
  • Consigliamo spessori da 0.5 mm o superiori
  • Da evitare gli spessori al di sotto dei 0.4 mm

  • ACCURA EXTREME - Resina di colore grigio dal "feeling" plastico estremamente resistente e versatile per via delle elevate capacità meccaniche.
    Questo prodotto, Accura Extreme è una resina di colore grigio con un elevata resistenza meccanica e dalla straordinaria finitura superficiale.
    Indicato per la produzione di prototipi funzionanti, grande resistenza all’impatto, utilizzabile laddove si utilizza l’ABS o il Polipropilene è iniettato.

    Specifiche per la prototipazione:
  • Volume di costruzione massimo (stampa di un singolo pezzo) 1500 x 750 x 550 (XYZ)
  • Consigliamo spessori da 0.5 mm o superiori
  • Da evitare gli spessori al di sotto dei 0.4 mm

 

STAMPA SLS

La sinterizzazione è un particolare trattamento termico (cioè ad elevata temperatura) che trasforma un materiale polverulento in un materiale indivisibile. La sinterizzazione si utilizza per produrre materiali dotati di proprietà che non avrebbero se fossero creati con altre tecniche. Ad esempio, invece di colare la materia prima (ad esempio metallo o polimero) allo stato fuso (cioè liquida) in un calco, se ne può fare una sinterizzazione, partendo da piccole particelle solide (“polveri”), che vengono saldate tra loro mediante un laser che fonde il materiale.
Le stampanti 3D SLS producono vere termoplastiche funzionali con risoluzioni e finiture superficiali di qualità superiore rispetto a qualsiasi altro processo SLS. Dal design industriale ai dispositivi medici, dai componenti per condutture ai dispositivi personalizzati per i pazienti, le aziende possono ora liberarsi delle restrizioni di tempo, di progettazione ed economiche dei metodi ABS tradizionali mantenendo un elevato livello di qualità.

Materiali disponibili:

  • DURAFORM GF - Materiale plastico (nylon) caricato con particelle vetrose, colore bianco, estremamente durevole e resistente, utilizzabile come componente "definitivo".
    Il nylon caricato vetro (Duraform GF) garantisce ottime capacità meccaniche, resistenza ad elevate temperature (134°) e ottima lavorabilità. Compatibile con il processo di sterilizzazione in autoclave, si possono costruire elementi di grande dimensione.

    Specifiche per la prototipazione:
  • Volume di costruzione massimo (stampa di un singolo pezzo) 550 x 550 x 750 (XYZ)
  • Consigliamo spessori da 0.5 mm o superiori
  • Da evitare gli spessori al di sotto dei 0.5 mm

  • DURAFORM EX - Materiale resistentissimo di colore nero con caratteristiche simili all'ABS iniettato, elevate capacità meccaniche, resistente allo stress fisico ed economico.
    Il Duraform EX Black è un materiale dalla grande resistenza alle sollecitazioni, molto preciso e di grande flessibilità. Il suo colore nero intenso è ideale per delle finiture “End use” e il suo comportamento è molto simile al polipropilene iniettato.

    Specifiche per la prototipazione:
  • Volume di costruzione massimo (stampa di un singolo pezzo) 550 x 550 x 750 (XYZ)
  • Consigliamo spessori da 0.5 mm o superiori
  • Da evitare gli spessori al di sotto dei 0.5 mm

COLORJET PRINTING

Sistema di stampa Project 4500. Questa tecnologia utilizza materiale plastico full color che viene solidificata da un collante e dall’inchiostro spruzzato con delle testine simili a quelle presenti nelle stampanti a getto di inchiostro. Gli oggetti realizzati con la tecnologia Colorjet sono “full color” perfetti per la prototipazione che richiede una elevata componente estetica con più di oltre un milione di combinazioni cromatiche. Ideale quindi per realizzare accessori moda, bijoux, plastici, packaging, gadgets, ecc.

Materiali disponibili:

  • VisiJet C4 Spectrum composito plastico polimerizzato a caldo
  • Volume di costruzione massimo (stampa di un singolo pezzo) 203 x 254 x 203 (XYZ)
  • Consigliamo spessori da 0.2 mm o superiori
  • Da evitare gli spessori al di sotto dei 0.1 mm

 

STAMPA IN CERA FONDIBILE AD ALTA DEFINZIONE

WJP è la tecnlogia di stampa dei sistemi Solidscape, questo metodo di stampa 3D è storica e consolidata ed è utilizzata in tutte quelle situazioni in cui è necessario prototipo in materiale fondibile con un'estrema accuratezza.

Le applicazioni dove è indicato utilizzare questa tecnologia sono svariate, dalla gioielleria al settore dentale.

Specifiche per la prototipazione:

  • Volume di costruzione massimo (stampa di un singolo pezzo) 130 x 130 x 130 (XYZ)
  • Consigliamo spessori da 0.5 mm o superiori
  • Da evitare gli spessori al si sotto dei 0.5 mm

 

STAMPA IN PLASTICA AD ALTA RISOLUZIONE

Sistema di stampa Projet 3500 HD, risoluzione accuratissima con strati da 16 o 29 micron e qualità superficiale paragonabile a quella di parti prodotte in serie.

Materiali disponibili:

  • VISIJET CRYSTAL - Semitrasparente e biocompatibile. Materiale certificato USPCLASSVI per l'utilizzo in campo medicale
  • MULTIIJET M3-BLACK - Nero intenso e con ottime capacità meccaniche. Questo materiale è molto simile ai prodotti ottenuti da stampo a iniezione ed è perfetto per rigorosi test funzionali
  • VISIJET M3-X - materiale simil ABS, colore bianco ad elevata durezza ed elevata resistenza termica

Specifiche per la prototipazione:

  • Volume di costruzione massimo (stampa di un singolo pezzo) 298 x 185 x 203 (XYZ)
  • Consigliamo spessori da 0.4 mm o superiori
  • Da evitare gli spessori al di sotto dei 0.2 mm

 

STAMPA SLA IN RESINA AD ALTA RISOLUZIONE

La tecnologia SLA stampa 3D in resina (stereolitografia) è da sempre sinonimo di precisione, versatilità e qualità.

Materiali disponibili:

  • ACCURA AMETHYST - Resina di colore viola, strati da 25 micron per una resa elevatissima su dettagli di piccole dimensioni.
    Materiale utilizzato in gioielleria e modellismo come master per stampi siliconici. La stereolitografia è basata sulla fotopolimerizzazione di una resina liquida contenuta in una vasca ed è sensibile alla radiazione ultravioletta che emessa da un sofisticato raggio laser in grado di tracciare forme ultra precise. L’interazione dei due elementi ha come conseguenza la solidificazione del fotopolimero.
    La costruzione dei modelli mediante utilizzo di un solo materiale consente di ottenere prototipi di incredibile qualità, inoltre il costo di stampa 3D risulta molto conveniente anche crescendo di dimensione. Accura Amethyst è la resina indicata la produzione di parti piccole e ultra precise, unico materiale SLA che consente di lavorare con strati da soli 0.025 mm è indicato laddove necessitano modelli dall’incredibile dettaglio. I campi di applicazione principali sono la gioielleria e il modellismo dove il materiale puo’ essere utilizzato come master per stampi siliconici grazie alla sua alta resistenza alla deformazione termica (90°).
    Chi si occupa di gioielleria l’ha già provata almeno una volta e sicuramente la conosce, prodotto ideale per questa applicazione, ha rivoluzionato il modo di “pensare” le nuove linee perchè consente di produrre le quantità richieste direttamente dal macchinario saltando le fasi della gommatura. Questo prodotto è ideale per tutte le situazioni che richiedono una fusione “perfetta” e le caratteristiche peculiari di questa tecnologia sono l’uniformità, la qualità e la possibilità di costruire modelli in serie con “volumi chiusi” non riproducibili con gommatura tradizionale.
    Grande qualità grazie agli strati da soli 16 micron e alta definizione su X e Y, qualità di fusione assoluta, il materiale è cera al 100% e non necessita di particolari attenzioni nella preparazione del gesso. Inoltre, può essere fusa insieme a modelli in cera normali “da iniezione”.

    Specifiche per la prototipazione:
  • Volume di costruzione massimo (stampa di un singolo pezzo) 200 x 200 x 140 (XYZ)
  • Volume di costruzione consigliato (singolo pezzo) 130 x 130 x 130 (XYZ)
  • Consigliamo spessori da 0.5 mm o superiori
  • Da evitare gli spessori al di sotto dei 0.5 mm

  • ACCURA CLEAR VUE - Resina dallo straordinario effetto trasparente utilizzabile per applicazioni che richiedono questa specifica finitura.
    La stereolitografia è basata sulla fotopolimerizzazione di una resina liquida contenuta in una vasca ed è sensibile alla radiazione ultravioletta che emessa da un sofisticato raggio laser in grado di tracciare forme ultra precise. L’interazione dei due elementi ha come conseguenza la solidificazione del fotopolimero.
    Il prodotto plastico Accura CLear Vue è un materiale versatile, caratteristica principale è la straordinaria trasparenza, estremamente resistente, adatto per assemblati, indicato per dispositivi medici grazie anche alla biocompatibilità USP class.

    Specifiche per la prototipazione:
  • Volume di costruzione massimo (stampa di un singolo pezzo) 650 x 750 x 550 (XYZ)
  • Consigliamo spessori da 0.5 mm o superiori
  • Da evitare gli spessori al di sotto dei 0.4 mm

  • ACCURA EXTREME - Resina di colore grigio dal "feeling" plastico estremamente resistente e versatile per via delle elevate capacità meccaniche.
    Questo prodotto, Accura Extreme è una resina di colore grigio con un elevata resistenza meccanica e dalla straordinaria finitura superficiale.
    Indicato per la produzione di prototipi funzionanti, grande resistenza all’impatto, utilizzabile laddove si utilizza l’ABS o il Polipropilene è iniettato.

    Specifiche per la prototipazione:
  • Volume di costruzione massimo (stampa di un singolo pezzo) 1500 x 750 x 550 (XYZ)
  • Consigliamo spessori da 0.5 mm o superiori
  • Da evitare gli spessori al di sotto dei 0.4 mm

 

STAMPA SLS

La sinterizzazione è un particolare trattamento termico (cioè ad elevata temperatura) che trasforma un materiale polverulento in un materiale indivisibile. La sinterizzazione si utilizza per produrre materiali dotati di proprietà che non avrebbero se fossero creati con altre tecniche. Ad esempio, invece di colare la materia prima (ad esempio metallo o polimero) allo stato fuso (cioè liquida) in un calco, se ne può fare una sinterizzazione, partendo da piccole particelle solide (“polveri”), che vengono saldate tra loro mediante un laser che fonde il materiale.
Le stampanti 3D SLS producono vere termoplastiche funzionali con risoluzioni e finiture superficiali di qualità superiore rispetto a qualsiasi altro processo SLS. Dal design industriale ai dispositivi medici, dai componenti per condutture ai dispositivi personalizzati per i pazienti, le aziende possono ora liberarsi delle restrizioni di tempo, di progettazione ed economiche dei metodi ABS tradizionali mantenendo un elevato livello di qualità.

Materiali disponibili:

  • DURAFORM GF - Materiale plastico (nylon) caricato con particelle vetrose, colore bianco, estremamente durevole e resistente, utilizzabile come componente "definitivo".
    Il nylon caricato vetro (Duraform GF) garantisce ottime capacità meccaniche, resistenza ad elevate temperature (134°) e ottima lavorabilità. Compatibile con il processo di sterilizzazione in autoclave, si possono costruire elementi di grande dimensione.

    Specifiche per la prototipazione:
  • Volume di costruzione massimo (stampa di un singolo pezzo) 550 x 550 x 750 (XYZ)
  • Consigliamo spessori da 0.5 mm o superiori
  • Da evitare gli spessori al di sotto dei 0.5 mm

  • DURAFORM EX - Materiale resistentissimo di colore nero con caratteristiche simili all'ABS iniettato, elevate capacità meccaniche, resistente allo stress fisico ed economico.
    Il Duraform EX Black è un materiale dalla grande resistenza alle sollecitazioni, molto preciso e di grande flessibilità. Il suo colore nero intenso è ideale per delle finiture “End use” e il suo comportamento è molto simile al polipropilene iniettato.

    Specifiche per la prototipazione:
  • Volume di costruzione massimo (stampa di un singolo pezzo) 550 x 550 x 750 (XYZ)
  • Consigliamo spessori da 0.5 mm o superiori
  • Da evitare gli spessori al di sotto dei 0.5 mm

Non sempre un file 3D ottimizzato per un rendering su carta è utilizzabile per la stampa 3D.

Questo dipende dalle modalità di creazione del file che deve tenere conto delle specifiche della stampa tridimensionale.

I nostri tecnici possono supportare il cliente nella preparazione dei files e consigliarlo per una riuscita ottimale della stampa.

Un File 3D per essere “stampabile” deve avere determinate caratteristiche:

  • deve essere un file 3D Poligonale (mesh)
  • deve essere un solido chiuso.

Non deve avere:

  • facce mancanti
  • pareti o geometrie che si intersecano
  • doppie superfici.

I file per la stampa devono avere le seguenti estensioni:

  • .STL
  • .3DS
  • .PLY
  • .ZPR
  • .ZBP
  • .WRL

COLORJET PRINTING

Sistema di stampa Project 4500. Questa tecnologia utilizza materiale plastico full color che viene solidificata da un collante e dall’inchiostro spruzzato con delle testine simili a quelle presenti nelle stampanti a getto di inchiostro. Gli oggetti realizzati con la tecnologia Colorjet sono “full color” perfetti per la prototipazione che richiede una elevata componente estetica con più di oltre un milione di combinazioni cromatiche. Ideale quindi per realizzare accessori moda, bijoux, plastici, packaging, gadgets, ecc.

Materiali disponibili:

  • VisiJet C4 Spectrum composito plastico polimerizzato a caldo
  • Volume di costruzione massimo (stampa di un singolo pezzo) 203 x 254 x 203 (XYZ)
  • Consigliamo spessori da 0.2 mm o superiori
  • Da evitare gli spessori al di sotto dei 0.1 mm

 

STAMPA IN CERA FONDIBILE AD ALTA DEFINZIONE

WJP è la tecnlogia di stampa dei sistemi Solidscape, questo metodo di stampa 3D è storica e consolidata ed è utilizzata in tutte quelle situazioni in cui è necessario prototipo in materiale fondibile con un'estrema accuratezza.

Le applicazioni dove è indicato utilizzare questa tecnologia sono svariate, dalla gioielleria al settore dentale.

Specifiche per la prototipazione:

  • Volume di costruzione massimo (stampa di un singolo pezzo) 130 x 130 x 130 (XYZ)
  • Consigliamo spessori da 0.5 mm o superiori
  • Da evitare gli spessori al si sotto dei 0.5 mm

 

STAMPA IN PLASTICA AD ALTA RISOLUZIONE

Sistema di stampa Projet 3500 HD, risoluzione accuratissima con strati da 16 o 29 micron e qualità superficiale paragonabile a quella di parti prodotte in serie.

Materiali disponibili:

  • VISIJET CRYSTAL - Semitrasparente e biocompatibile. Materiale certificato USPCLASSVI per l'utilizzo in campo medicale
  • MULTIIJET M3-BLACK - Nero intenso e con ottime capacità meccaniche. Questo materiale è molto simile ai prodotti ottenuti da stampo a iniezione ed è perfetto per rigorosi test funzionali
  • VISIJET M3-X - materiale simil ABS, colore bianco ad elevata durezza ed elevata resistenza termica

Specifiche per la prototipazione:

  • Volume di costruzione massimo (stampa di un singolo pezzo) 298 x 185 x 203 (XYZ)
  • Consigliamo spessori da 0.4 mm o superiori
  • Da evitare gli spessori al di sotto dei 0.2 mm

 

STAMPA SLA IN RESINA AD ALTA RISOLUZIONE

La tecnologia SLA stampa 3D in resina (stereolitografia) è da sempre sinonimo di precisione, versatilità e qualità.

Materiali disponibili:

  • ACCURA AMETHYST - Resina di colore viola, strati da 25 micron per una resa elevatissima su dettagli di piccole dimensioni.
    Materiale utilizzato in gioielleria e modellismo come master per stampi siliconici. La stereolitografia è basata sulla fotopolimerizzazione di una resina liquida contenuta in una vasca ed è sensibile alla radiazione ultravioletta che emessa da un sofisticato raggio laser in grado di tracciare forme ultra precise. L’interazione dei due elementi ha come conseguenza la solidificazione del fotopolimero.
    La costruzione dei modelli mediante utilizzo di un solo materiale consente di ottenere prototipi di incredibile qualità, inoltre il costo di stampa 3D risulta molto conveniente anche crescendo di dimensione. Accura Amethyst è la resina indicata la produzione di parti piccole e ultra precise, unico materiale SLA che consente di lavorare con strati da soli 0.025 mm è indicato laddove necessitano modelli dall’incredibile dettaglio. I campi di applicazione principali sono la gioielleria e il modellismo dove il materiale puo’ essere utilizzato come master per stampi siliconici grazie alla sua alta resistenza alla deformazione termica (90°).
    Chi si occupa di gioielleria l’ha già provata almeno una volta e sicuramente la conosce, prodotto ideale per questa applicazione, ha rivoluzionato il modo di “pensare” le nuove linee perchè consente di produrre le quantità richieste direttamente dal macchinario saltando le fasi della gommatura. Questo prodotto è ideale per tutte le situazioni che richiedono una fusione “perfetta” e le caratteristiche peculiari di questa tecnologia sono l’uniformità, la qualità e la possibilità di costruire modelli in serie con “volumi chiusi” non riproducibili con gommatura tradizionale.
    Grande qualità grazie agli strati da soli 16 micron e alta definizione su X e Y, qualità di fusione assoluta, il materiale è cera al 100% e non necessita di particolari attenzioni nella preparazione del gesso. Inoltre, può essere fusa insieme a modelli in cera normali “da iniezione”.

    Specifiche per la prototipazione:
  • Volume di costruzione massimo (stampa di un singolo pezzo) 200 x 200 x 140 (XYZ)
  • Volume di costruzione consigliato (singolo pezzo) 130 x 130 x 130 (XYZ)
  • Consigliamo spessori da 0.5 mm o superiori
  • Da evitare gli spessori al di sotto dei 0.5 mm

  • ACCURA CLEAR VUE - Resina dallo straordinario effetto trasparente utilizzabile per applicazioni che richiedono questa specifica finitura.
    La stereolitografia è basata sulla fotopolimerizzazione di una resina liquida contenuta in una vasca ed è sensibile alla radiazione ultravioletta che emessa da un sofisticato raggio laser in grado di tracciare forme ultra precise. L’interazione dei due elementi ha come conseguenza la solidificazione del fotopolimero.
    Il prodotto plastico Accura CLear Vue è un materiale versatile, caratteristica principale è la straordinaria trasparenza, estremamente resistente, adatto per assemblati, indicato per dispositivi medici grazie anche alla biocompatibilità USP class.

    Specifiche per la prototipazione:
  • Volume di costruzione massimo (stampa di un singolo pezzo) 650 x 750 x 550 (XYZ)
  • Consigliamo spessori da 0.5 mm o superiori
  • Da evitare gli spessori al di sotto dei 0.4 mm

  • ACCURA EXTREME - Resina di colore grigio dal "feeling" plastico estremamente resistente e versatile per via delle elevate capacità meccaniche.
    Questo prodotto, Accura Extreme è una resina di colore grigio con un elevata resistenza meccanica e dalla straordinaria finitura superficiale.
    Indicato per la produzione di prototipi funzionanti, grande resistenza all’impatto, utilizzabile laddove si utilizza l’ABS o il Polipropilene è iniettato.

    Specifiche per la prototipazione:
  • Volume di costruzione massimo (stampa di un singolo pezzo) 1500 x 750 x 550 (XYZ)
  • Consigliamo spessori da 0.5 mm o superiori
  • Da evitare gli spessori al di sotto dei 0.4 mm

 

STAMPA SLS

La sinterizzazione è un particolare trattamento termico (cioè ad elevata temperatura) che trasforma un materiale polverulento in un materiale indivisibile. La sinterizzazione si utilizza per produrre materiali dotati di proprietà che non avrebbero se fossero creati con altre tecniche. Ad esempio, invece di colare la materia prima (ad esempio metallo o polimero) allo stato fuso (cioè liquida) in un calco, se ne può fare una sinterizzazione, partendo da piccole particelle solide (“polveri”), che vengono saldate tra loro mediante un laser che fonde il materiale.
Le stampanti 3D SLS producono vere termoplastiche funzionali con risoluzioni e finiture superficiali di qualità superiore rispetto a qualsiasi altro processo SLS. Dal design industriale ai dispositivi medici, dai componenti per condutture ai dispositivi personalizzati per i pazienti, le aziende possono ora liberarsi delle restrizioni di tempo, di progettazione ed economiche dei metodi ABS tradizionali mantenendo un elevato livello di qualità.

Materiali disponibili:

  • DURAFORM GF - Materiale plastico (nylon) caricato con particelle vetrose, colore bianco, estremamente durevole e resistente, utilizzabile come componente "definitivo".
    Il nylon caricato vetro (Duraform GF) garantisce ottime capacità meccaniche, resistenza ad elevate temperature (134°) e ottima lavorabilità. Compatibile con il processo di sterilizzazione in autoclave, si possono costruire elementi di grande dimensione.

    Specifiche per la prototipazione:
  • Volume di costruzione massimo (stampa di un singolo pezzo) 550 x 550 x 750 (XYZ)
  • Consigliamo spessori da 0.5 mm o superiori
  • Da evitare gli spessori al di sotto dei 0.5 mm

  • DURAFORM EX - Materiale resistentissimo di colore nero con caratteristiche simili all'ABS iniettato, elevate capacità meccaniche, resistente allo stress fisico ed economico.
    Il Duraform EX Black è un materiale dalla grande resistenza alle sollecitazioni, molto preciso e di grande flessibilità. Il suo colore nero intenso è ideale per delle finiture “End use” e il suo comportamento è molto simile al polipropilene iniettato.

    Specifiche per la prototipazione:
  • Volume di costruzione massimo (stampa di un singolo pezzo) 550 x 550 x 750 (XYZ)
  • Consigliamo spessori da 0.5 mm o superiori
  • Da evitare gli spessori al di sotto dei 0.5 mm

Altri Servizi Maggioli 3D seleziona tutti